COMUNICATO STAMPA

L’ANEV celebra il vento a Palazzo Merulana con convegni, arte e musica

Roma 11.6.2019: L’ANEV celebra oggi la Giornata Mondiale del Vento 2019 presso Palazzo Merulana.

            A Roma oggi si sono svolti l’Assemblea generale annuale dell’ANEV e il convegno istituzionale “Il ruolo delle Regioni nel Piano energia e clima al 2030. Collaborazione tra Stato e Regioni per snellire gli iter autorizzativi per la realizzazione di impianti eolici”.

            Hanno preso parte al Convegno in qualità di relatori oltre al Presidente dell’ANEV, Simone Togni, GB Zorzoli, Presidente del Coordinamento FREE; Luciano Barra, Ministero dello Sviluppo economico; Salvatore D’Urso, Dipartimento Energia Regione Sicilia; Stefano Ciafani, Presidente di Legambiente Nazionale; Daniele Novelli, Direttore Dipartimento Sviluppo Sostenibile GSE; Livio de Santoli, Prorettore alle politiche energetiche Sapienza;Massimo Beccarello, Confindustria; Francesco Ferrante, KyotoClub; Gianni Girotto Senatore della Repubblica.

            Le conclusioni del convegno sono state fatte da Simone Togni, Presidente dell’ANEV, che ha rimarcato come “Gli obiettivi adottati dall’Unione Europea al 2030 con il PNIEC in materia di energia e clima rappresentano una sfida che l’Italia non può perdere. C’è bisogno di un patto tra Stato e Regioni mirato a snellire gli iter autorizzativi per la realizzazione degli impianti eolici di nuova generazione e per l’ammodernamento di quelli esistenti per far sì che il settore eolico possa contribuire con impianti che producono energia pulita al 100% alla lotta al cambiamento climatico. Questo tema deve essere posto al centro dell’azione di Governo e deve avere l’attenzione piena della Presidenza del Consiglio che dovrebbe coordinare un piano straordinario con i Ministeri e gli Enti locali competenti.”

            La giornata è proseguita per i partecipanti con la visita guidata presso la galleria della Fondazione Cerasi, composta da novanta opere della scuola romana e del Novecento italiano con uno slancio verso il contemporaneo, che vanta i capolavori di: Giacomo Balla, Giuseppe Capogrossi, Giorgio De Chirico, Antonio Donghi, Mario Mafai, Antonietta Raphaël e Mario Sironi e l’esclusiva mostra temporanea Giacomo Balla. Dal Futurismo astratto al Futurismo iconico.

            La serata si è conclusa nella splendida terrazza di Palazzo Merulana con un aperitivo musicale allietato dal Claudia Hann Trio.

            In occasione della Giornata Mondiale del Vento è stato inaugurato il nuovo sito web dell’ANEV www.anev.org contente l’infografica sui  “Numeri dell’ANEV in Italia” creata per la manifestazione.

            La Giornata Mondiale del Vento ha ricevuto la medaglia del Presidente della Repubblica e il patrocinio del Ministero dell’Ambiente.

            Tra le attività dell’ANEV, si ricorda il patrocinio dato all’iniziativa Accademia Italiana del Vento, centro training nazionale per operatori dell’energia eolica.

Si ringraziano per il supporto E.ON, Erg, DXT Commodities, Volta.ge, Ieg Expo.

Hashtag su Twitter #GiornataMondialedelVento  #GlobalWindDay #GMV#11giugno