6 aprile 2010

DICHIARATO INCOSTITUZIONALE ANCHE IL DETTATO DELLA LEGGE REGIONALE CALABRESE CHE AVEVA INTRODOTTO ELEMENTI DIFFORMI DA QUELLI PREVISTI NELLA NORMATIVA NAZIONALE. LE REGIONI DEVONO RISPETTARE LA LIBERA INIZIATIVA IMPRENDITORIALE: NO A PROTEZIONISMI LOCALI

ANCORA UNA SENTENZA CHE CHIARISCE L’AMBITO DI ESERCIZIO DELLA POTESTA’ LEGISLATIVA CONCORRENTE DELLE REGIONI IN TEMA DI ENERGIA. LA CORTE COSTITUZIONALE HA INFATTI DICHIARATO ILLEGITTIMO ED […]
26 marzo 2010

DICHIARATO INCOSTITUZIONALE IL DETTATO DELLA LEGGE REGIONALE PUGLESE CHE AVEVA INNALZATO A 1 MW LA POSSIBILITA' DI AUTORIZZARE GLI IMPIANTI CON SEMPLICE D.I.A.

LA SENTENZA 119/210 DELLA CORTE COSTITUZIONALE DEL 26.3.2010 RIBADISCE CHE DEVE ESSERE LA CONFERENZA UNIFICATA A DOVER FISSARE LINEE GUIDA, L’ANEV ANCORA UNA VOLTA E CON […]
24 marzo 2010

GIORNATA MONDIALE DEL VENTO 2010 – ANEV RICEVE IL PATROCINIO DEL MINISTERO DELLO SVILUPPO ECONOMICO E DEL MINISTERO DELL'AMBIENTE E DELLA TUTELA DEL TERRITORIO E DEL MARE

LA GRANDE MANIFESTAZIONE ORGANIZZATA DALL’ANEV A VILLA BORGHESE PRESSO IL PARCO DEI DAINI PER LA SECONDA GIORNATA MONDIALE DEL VENTO, HA RICEVUTO IL PATROCINIO DEI MINISTERI […]
15 marzo 2010

REGIONE SARDEGNA: L'ANEV RESTA STUPITA DALLE DICHIARAZIONI DEL PRESIDENTE DELLA REGIONE SULL'EOLICO, E AUSPICA CHE GLI ATTI "ANNUNCIATI" IN UNA CONFERENZA STAMPA DA CAPPELLACCI NON SIANO LESIVI DEGLI INTERESSI DEI PROPRI ASSOCIATI

DOPO L’INCONTRO AVUTO CON IL PRESIDENTE CAPPELLACCI NEL MAGGIO 2009 SCORSO NEL QUALE IL PRESIDENTE PROMETTEVA UN CAMBIO DI ROTTA NEL SENSO DEL RISPETTO DEL DIRTTO E […]